Raffrescamento capannoni e grandi ambienti industriali

Elle 3 Service è specializzata nella progettazione, installazione, e manutenzione di sistemi di raffrescamento aria a livello industriale tramite raffrescatori adiabatici evaporativi.

Contattateci subito per informazioni o preventivi sull’installazione di un impianto di raffrescamento aria nella vostra azienda!

prezzi-raffrescatori-evaporativi-veneto
raffrescatori-evaporativi-portatili-lombardia
raffrescatori-aria-depositi-industriali

Cosa sono i raffrescatori d’acqua evaporativi

Il raffrescatore ad acqua evaporativo è un dispositivo in grado, di svolgere agevolmente una funzione di raffrescamento dell’aria su tutto il volume contenuto in un grande capannone, a costi enormemente inferiori, e con il vantaggio di non richiedere la chiusura di porte e finestre.

L’eccessiva temperatura all’interno dei capannoni industriali è un problema considerevole in un gran numero di settori; da un lato, infatti, crea un evidente disagio  per gli operatori, che può avere ricadute sulla loro salute nonché sulla loro produttività, mentre dall’altro può generare condizioni microclimatiche che rischiano di danneggiare, anche seriamente, i macchinari impiegati. D’altro canto, abbassare la temperatura di un’azienda non è un’operazione semplice: le dimensioni medie di un capannone industriale rendono economicamente improponibile, in molti casi, l’installazione di un sistema di climatizzazione, che trova miglior applicazione in quei casi dove è strettamente necessario mantenere una temperatura e un’umidità assolutamente controllate e costanti.

Il raffrescamento dei capannoni industriali

Il raffrescamento dei capannoni e dei grandi ambienti industriali è una soluzione economica ed ecologica, e i raffrescatori adiabatici trovano applicazione in un numero sempre crescente di aziende. Raffrescare l’aria in un capannone è infatti molto meno costoso che condizionarla, e questo perché – come in tutti gli ambienti industriali – i volumi di aria coinvolti sono talmente elevati da richiedere, per il condizionamento, impianti di potenza eccessiva, e che quindi si dimostrano  antieconomici. L’impiego dei raffrescatori industriali evaporativi ad acqua permette invece di ottenere il risultato desiderato, ossia il mantenimento di una temperatura confortevole al livello del suolo, dove si trovano gli operatori,  senza dover per questo raffreddare tutta l’aria del capannone; gli strati più vicini al soffitto, infatti, non richiedono un controllo della temperatura, dato che non vi si trova nessuno. Questo risparmio economico si traduce poi anche in un vantaggio sul piano ecologico, dato che va a ridurre il consumo di energia.

Raffrescatori-evaporativi-industriali-veneto-lombardia
Installazione-raffrescatori-fabbriche-lombardia
raffrescatori-evaporativi-capannoni-veneto
ventilazione-ambienti-di-lavoro

Come funzionano i raffrescatori d’aria adiabatici

Il principio alla base del funzionamento degli impianti industriali di raffrescamento dell’aria è naturale e molto semplice. L’agente utilizzato è l’aria esterna al capannone, che viene aspirata e forzata all’interno di un condotto posto sul tetto o sulle pareti esterne, facendole attraversare dei filtri di cellulosa di struttura particolare, mantenuti costantemente bagnati d’acqua. Così facendo, l’aria cede buona parte del proprio calore, e viene forzatamente immessa, tramite ventilazione, all’interno del capannone stesso, dove, essendo più densa dell’aria calda già presente, si muove verso il basso, portando la temperatura vicino al pavimento – là dove operano persone e macchinari – a calare anche di diversi gradi, diventando così confortevole. L’aria calda, intanto, viene sospinta in alto e all’esterno, dove non crea alcun disturbo. Tutto questo non prevede operazioni meccaniche, né impianti di raffreddamento simili a quelli di un condizionatore, e presenta quindi costi radicalmente più bassi rispetto ad una climatizzazione di tipo tradizionale.

raffrescatori-evaporativi-bar-ristoranti-hotel-veneto
raffrescatori-evaporativi-aria-magazzini-lombardia
quadro-elettronico-di-comando

I vantaggi del raffrescamento dell’aria in ambito industriale

Impiegare dei raffrescatori adiabatici per abbattere la temperatura interna del capannone è una scelta vantaggiosa sotto almeno  quattro aspetti:

  • Per prima cosa, permette di ottenere il risultato di abbassare la temperatura interna del capannone con consumi energetici nettamente ridotti, e a fronte di un investimento iniziale inferiore, rispetto all’uso di condizionatori ad inverter e pompa di calore. A livello economico, quindi, è una scelta di efficienza nettamente superiore;
  • Secondariamente, non fa uso di gas refrigeranti, ed è quindi una scelta decisamente più ecologica rispetto alla climatizzazione dell’ambiente;
  • In terzo luogo, richiede di mantenere aperte porte e finestre, e quindi evita l’accumulo di umidità che si può verificare impiegando dei climatizzatori. Nei casi in cui vi sia un obbligo di mantenere chiuse le finestre e le porte, l’impiego di raffrescatori rimane comunque possibile, grazie all’installazione di appositi estrattori d’aria
  • E per finire rende possibile ottenere una temperatura confortevole, con tutti i vantaggi in benessere e produttività che ne derivano, anche in ambienti troppo vasti perché sia possibile climatizzarli con tecnologie di tipo tradizionale, a prescindere dai costi che si dimostrerebbero comunque astronomici. Qualsiasi capannone può essere raffrescato con l’uso dei dispositivi ad acqua evaporativi, con risultati pienamente soddisfacenti e a fronte di costi d’esercizio praticamente trascurabili.

Contattateci oggi stesso per discutere della progettazione, installazione e assistenza dei raffrescatori d’aria adiabatici ad evaporazione d’acqua nella vostra azienda!